Il Progetto

IMG_20160216_115349.jpgIl Parco è rinato nel marzo 2015, con l’avvio del progetto “”Parco Cerillo – Oasi di Ambiente & Cultura” realizzato dalle associazioni under35 che ora hanno in gestione l’intera area verde e sostenuto dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale – Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il progetto è un'azione integrata di recupero e valorizzazione di un bene comune, pienamente restituito alla comunità. Da una parte la riqualificazione del bene: la pulizia e la manutenzione costante del giardino all’ingresso, la riattivazione dell'impianto elettrico e di irrigazione, il ripristino del tavolato, la costruzione di panche. Ma soprattutto la restituzione della parte alta del Parco, raggiungibile grazie all’importante lavoro di pulizia del percorso in salita, liberato dai rovi che lo infestavano da anni e ne impedivano l’accesso. Dall’altra le attività artistiche e le occasioni di aggregazione che animano ora il Parco: spettacoli musicali, fiere e mercatini di prodotti biologici e artigianali, attività didattiche, laboratori per bambini, seminari e conferenze, incontri di lettura.

Il progetto sperimenta inoltre un nuovo modello di gestione , con l’affidamento dell’area al termine del progetto ad una cooperativa sociale di tipo B che garantirà l’apertura e la manutenzione del Parco.